Le chiavi nei messaggi meteorologici scambiati tra gli U-Boot e i servizi meteo tedeschi sono stati il grimaldello usato dai britannici per la forzatura dei codici Enigma. Le condizioni meteo venivano infatti trasmesse giornalmente con un lessico di abbreviazioni (short message text). Fu la cattura sull'U110 del manuale delle brevi chiavi meteo (Wetterkurzschlüssel - WKS) usato dalla Kriegsmarine che facilitò il lavoro dei servizi britannici: l'inserimento nelle macchine Bombe delle chiavi di ricerca, non in altro modo interpretabili, permise la lettura in chiaro dei messaggi segreti trasmessi via radio tra il BdU e gli U-Boote nell'Atlantico e nel Mediterraneo.

 

In collezione i manuali del ministero dell'aviazione tedesco, precursori di quello usato nella seconda guerra mondiale dalla marina.

Wetterschlüssel für Hauptmeldestellen. IB. Reichsluftfahrt-ministerium 1937 (foto).

Registro principale per il capo servizio.

Wetterschlüssel für bewegliche Hilfmeldestellen. IIA. Reichsluftfahrt-ministerium 1937 (foto).

Registro d'uso per gli operatpro.

Wetterschlüssel für bewegliche Hilfmeldestellen. IIB. Reichsluftfahrt-ministerium 1937 (foto).

Registro d'uso per il capo servizio.

Wetterkurzschlüssel Reichsluftfahrtministerium 1937